Salento_Desiderio_Nietzsche

Desiderio: divieni ciò che sei

Il Desiderio è un motore imprescindibile per l’attivazione della ricerca umana; esso può svolgere una funzione generativa, di propulsione vitale. La chiarificazione del desiderio, attraversa e muove la cultura umanistica dalle sue origini. Il desiderio è azione, è attività e qualunque attività è essa stessa passione. Il desiderio è l’essenza dell’uomo. L’agente uomo è agente perché consapevole di questa azione, è potenza, movimento, rottura di ordini perché è tensione, perché il desiderio è irriducibile ed è adolescenziale per definizione. Chi è nel desiderio si muove, e chi è in movimento desidera.

La manifestazione gode del prezioso "Patrocinio dell’Assessore all’Industria Turistica e Culturale – Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali della Regione Puglia” concesso con disposizione n. SP6/0000114/2019


"Qualunque fiore tu sia, quando verrà il tuo tempo, 

sboccerai poiché non esiste fiore migliore di quello che s'apre alla pienezza di ciò che è.      

E quando ti avverrà, potrai scoprire che andavi sognando di essere un fiore che aveva da fiorire” 

Daisaku Ikeda

Edizione 2019

comunicato_stampa_DESIDERIO_2019_09_03.doc