prev next


"Qualunque fiore tu sia, quando verrà il tuo tempo, 

sboccerai  poiché non esiste fiore migliore di quello che s'apre alla pienezza di ciò che è.      

E quando ti avverrà, potrai scoprire che andavi sognando di essere un fiore che aveva da fiorire” 

Daisaku Ikeda

Lo Human Festival  nasce dalla volontà di creare un percorso umanistico-letterario-filosofico e artistico che metta al centro l’Uomo, la scoperta del e contemporaneamente del senso dell’Umano, utilizzando come strumento il viaggio, declinato in luoghi e tematiche diverse.

L’evento mira allo svelamento del sé, stimolando un “movimento” che nel viaggio trova la chiave di volta per uscire, dalle sovrastrutture ordinarie tornando arricchiti dalla scoperta: del territorio, delle proprie passioni e dell’Altro da sé.

Il viaggio, in tutte le sue dimensioni, educa e porta il viaggiatore ad una maggiore consapevolezza di sé, del proprio mondo interiore e della realtà circostante.

Il viaggio è fautore di cambiamento poiché è in grado di mutare la stessa identità del viaggiatore, e diviene un invito a perdersi per ritrovarsi assumendo un’importante valenza educativa e di crescita interiore

L’itinerario che percorreremo insieme mira a sollevare gli interrogativi che i giovani partecipanti si pongono affinché la propria esistenza abbia senso, ciascuno formulerà risposte diverse e originali, ma la sfida sarà la necessità di comprendere quali sono quelle che più validamente possono rappresentare l’Uomo di oggi.

La tematica scelta “DESIDERIO” sarà esplorata tramite percorsi esperienziali che:

·       attraverseranno il territorio prescelto

·       si immergeranno nei diversi codici artistici

·       troveranno la loro sintesi nell’incontro tra i giovani esploratori